Dopo le polemiche sull’asfalto, lavori sul porfido di via Cattaneo

Cantiere al via dal 6 luglio. L'assessore Mucchetti: “Il decoro delle vie del centro storico resta una priorità”

Brescia, via Cattaneo

BRESCIA. Lunedì 6 luglio inizieranno le operazioni di ripristino della pavimentazione in porfido nelle zone più rovinate di via Carlo Cattaneo, nel tratto compreso tra vicolo San Marco e vicolo San Cassiano. Successivamente verranno effettuati interventi mirati tra vicolo San Clemente e via Laura Cereto.

L’intervento segue di pochi giorni le accese polemiche per l’asfaltatura in corso Magenta e sui sampietrini di via Trieste. Durerà presumibilmente 30 giorni (condizioni meteo permettendo) con chiusura del tratto di strada interessato.

“Il decoro delle vie del centro storico resta una priorità”, spiega l’assessore alla rigenerazione urbana Valter Muchetti. “Il ripristino della pavimentazione di via Cattaneo fa parte di un più esteso programma di interventi, che l’amministrazione ha messo in campo per valorizzare il tessuto urbano“.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento