Si ferma per dare indicazioni: rapina e minacce con un coltello

E' successo giovedì mattina a Maclodio, vittima un camionista a cui sono stati rubati 130 euro. Indagano i carabinieri di Chiari

Si ferma per dare indicazioni, si ritrova un coltello puntato contro da un malvivente. Brutta esperienza per un camionista che, giovedì mattina a Maclodio, si è fermato in via Molino (zona industriale del paese) dopo aver visto un uomo che gli faceva segno di voler chiedere delle informazioni.

Appena aperto lo sportello della cabina, l'autotrasportatore è stato aggredito con un coltello e costretto a consegnare i soldi custoditi nel portafoglio, circa 130 euro. Assieme al bandito, spuntato a lato della strada appena il camion si è fermato, anche un complice: entrambi si sono poi allontanati di corsa facendo perdere le proprie tracce. Sul caso stanno ora indagando i carabinieri della compagnia di Chiari.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina da incubo: i ladri cercano di accoltellare una giovane tabaccaia

  • Cronaca

    Stroncato da una grave malattia, muore storico ristoratore: lascia moglie e figli

  • Cronaca

    Incidente in azienda, gravissimo operaio: rischia di perdere una mano

  • Cronaca

    Sorpreso a rubare al supermercato, stende il commesso con un pugno in faccia

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

Torna su
BresciaToday è in caricamento