Qualche bicchiere di troppo, poi si prendono a pugni in mezzo alla piazza

Cinque le persone coinvolte nella rissa che si è verificata mercoledì sera, poco dopo le 21, in Piazza Roma a Calvagese. Spaventato, un testimone ha chiamato il 112 e sul posto si sono precipitati Ambulanza e Carabinieri

CALVAGESE DELLA RIVIERA. Forse sguardo storto, o una parola sbagliata. Futili motivi, conditi da qualche bicchiere di troppo, sono all’origine della rissa scoppiata nella  tarda serata davanti al bar "La Bruschetteria" di piazza Roma. Protagonisti della scazzottata 5 uomini, di cui due sarebbero di nazionalità italiana e tre invece stranieri.

Tutto si sarebbe verificato all’esterno del locale, che nulla c'entra con quanto avvenuto. I cinque, infatti, non vi hanno mai messo piede: proprio lì di fronte, però, sarebbero scoccate le prime scintille tra alcuni membri delle due fazioni. Le tensioni si sono poi esacerbate e dalle parole grosse si è passati alle vie di fatto: tanto che uno dei coinvolti, un 57enne, è stato colpito con violenza al volto, perdendo molto sangue.

Una testimone, vista la situazione, ha poi dato l’allarme. Sul posto è intervenuta una  pattuglia dei Carabinieri di Bedizzole e un’ambulanza,  ma il ferito non ha voluto essere portato in ospedale. Pare che non abbia nemmeno sporto denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

Torna su
BresciaToday è in caricamento