Cronaca Brescia 2 / Via Zara

Blitz della polizia in uno stabile abbandonato: fermati 5 clandestini

Passata al setaccio una struttura abbandona di via Zara: all'interno vivevano 5 uomini, tutti non in regola con il permesso di soggiorno. Su uno di loro pendeva addirittura una condanna di custodia cautelare in carcere

Una pattuglia della Squadra Volante della Questura di Brescia, durante un servizio di perlustrazione e controllo del territorio, ha varcato le soglie di uno stabile abbandonato in via Zara. Il blitz è scattato giovedì mattina. All’interno della struttura, la cui porta era aperta, sono stati trovati cinque cittadini stranieri, sprovvisti di validi documenti identificativi. 

I cinque - di età compresa tra 19 e 33 anni - sono quindi stati accompagnati in Questura per essere identificati dalla Scientifica. Dai controlli effettuati, è emerso che uno di loro, un 20enne marocchino, era addirittura stato colpito da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Brescia nel maggio 2016, oltre ad essere gravato da ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale. Obbligo al quale non aveva evidentemente adempiuto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz della polizia in uno stabile abbandonato: fermati 5 clandestini

BresciaToday è in caricamento