Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Via Milano / Via Carolina Bevilacqua

Ubriaco, perde la testa e scende in strada: calci alle auto parcheggiate

L’episodio domenica mattina a Brescia: è intervenuta la Polizia.

Foto d'archivio

Si aggirava barcollando per via Bevilacqua a Brescia: in preda ad un raptus di follia, probabilmente dovuto al troppo alcol ingerito, se la prendeva con le auto in sosta. Una raffica di calci sferrati con violenza contro le macchine parcheggiate a bordo della strada.

Un episodio che, naturalmente, non è passato inosservato. Ubriaco già di prima mattina, l’uomo - di origine marocchina - ha richiamato l’attenzione dei residenti della zona. Proprio loro, preoccupati, hanno allertato il 112 per cercare di mettere fine al raptus vandalico.

In pochi minuti è intervenuta la Polizia: l’uomo, che pare abbia danneggiato almeno 5 auto, è stato immediatamente fermato e identificato. Nei suoi confronti è scattata una denuncia: gli accertamenti effettuati dagli agenti hanno infatti permesso di appurare come il marocchino fosse già destinatario di un ordine di allontanamento dalla città emanato dal Questore. Ma non aveva mai lasciato Brescia.

Altre denunce potrebbero essere sporte nei confronti dell’esagitato: saranno i proprietari delle auto colpite domenica mattina a decidere se querelare lo straniero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco, perde la testa e scende in strada: calci alle auto parcheggiate

BresciaToday è in caricamento