rotate-mobile
Cronaca Gavardo / Via Gavardina

Il giallo del cadavere trovato nel canale a lato della Gavardina

Tra le ipotesi, sembra possa essere quello di un giovane scomparso dal paese da oltre due settimane

Nel pomeriggio di giovedì, il cadavere di un uomo è stato rinvenuto a Prevalle nelle acque del canale che scorre a lato della 45bis e della pista ciclabile detta 'Gavardina'.

E' stato un agente della Stradale, Massimo Aderenti, a notare il corpo, mentre si stava godendo una passeggiata pomeridiana assieme alla compagna.

Non è stato ancora possibile risalire all'identità della persona, a causa dell'avanzato stato di decomposizione; non presenterebbe segni di violenza.


In base alle prime ipotesi, potrebbe trattarsi di un uomo di 27 anni, origini africane, di cui si erano perse le tracce a Gavardo lo scorso 17 aprile. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giallo del cadavere trovato nel canale a lato della Gavardina

BresciaToday è in caricamento