Uccelli protetti nel carniere: nei guai giovane cacciatore bresciano

La stagione venatoria bresciana è ancora agli inizi, ma è già stata funestata da un episodio di bracconaggio. Il Nucleo Guardie WWF Lombardia, in collaborazione con la Polizia Provinciale di Brescia, ha sorpreso nelle campagne alla periferia di Brescia un giovane cacciatore il quale, esercitando la propria attività venatoria dal suo appostamento fisso, aveva nel proprio carniere ben cinque uccelli protetti. 

In particolare, tra gli esemplari abbattuta c'era un torcicollo, rara specie appartenente alla famiglia dei Picchi e che rientra pertanto nell'elenco di quelle particolarmente protette dalla legge sulla caccia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli altri esemplari abbattuti erano un Beccafico - visitatore non comune delle nostre zone, in migrazione per andare a svernare in Africa - una Balia Nera – altra specie migratrice – un Pettirosso e una Capinera.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento