Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Cazzago San Martino: il bracconiere col pettirosso morto in tasca

Ancora un uccellatore nella rete del Corpo Forestale dello Stato. Il fatto è accaduto ieri a Cazzago San Martino. Durante un controllo, nelle tasche della giacca di un cacciatore sono stati trovati un pettirosso e sei Migliarino di palude

A Cazzago San Marino, il Comando Stazione Forestale di Iseo ha fermato un bracconiere intento a cacciare avifauna migratoria in località Cappella dei Dispersi.

Durante il controllo, sono stati trovati nelle tasche della giacca indossata dall'uomo dei volati abbattuti con il fucile appartenenti a specie protette. In particolare, un pettirosso e sei Migliarino di palude. L'uomo è stato denunciato all'autorità giudiziaria.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cazzago San Martino: il bracconiere col pettirosso morto in tasca

BresciaToday è in caricamento