Brescia: bottigliette a scuola "per controllare le tubature"

In un comunicato, palazza Loggia spiega così la scelta di sospendere l'uso delle brocche nelle mense scolastiche: "Uno scrupolo riguardante la situazione delle tubature degli edifici scolastici"

In merito all’introduzione di bottiglie di acqua in plastica nelle mense comunali, l’amministrazione Paroli ritiene "doverose alcune precisazioni, per spiegare al meglio ai cittadini le motivazioni che l’hanno portata a questa scelta".

In una nota, viene innanzitutto ribadito che "sia il gestore A2A sia Asl certificano un assiduo controllo della rete idrica che coinvolge 48 zone tra pozzi e punti prelievo, costantemente monitorati".

Le bottiglie d’acqua, scrive inoltre il Comune, resteranno sulle tavole dei ragazzi per un tempo limitato, necessario esclusivamente per consentire un ulteriore screening, "ispirato a uno scrupolo riguardante la situazione delle tubature degli edifici scolastici e per consentire gli eventuali interventi di manutenzione".

Da Palazzo Loggia, infine, fanno sapere che non sono state commissionate nuove analisi alla rete idrica," cosa che spetta ad Asl, che ha sempre fornito una puntuale informazione all’amministrazione e ai cittadini sui risultati ottenuti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento