Cronaca Via Galileo Galilei

Valigetta sospetta fuori dalla porta: a scuola scatta l'allarme bomba

Allarme bomba lunedì mattina al plesso scolastico di Via Galileo Galilei a Brescia, che ospita elementari e medie: nessuno studente evacuato, la valigetta sospetta (era vuota) è stata fatta brillare in una cava

Tanta paura lunedì mattina a scuola, ma per fortuna era solo un falso allarme: poco prima delle 8, quando stavano per iniziare le lezioni, è stata segnalata la presenza di una valigetta sospetta all'esterno del polo scolastico di Via Galileo Galilei, in pieno centro città. Il plesso ospita centinaia di bambini delle scuole elementari (la Dante Alighieri) e delle media (la Ugo Foscolo).

A dare l'allarme un bidello: arrivato da poco a scuola, si sarebbe accorto di una valigetta abbandonata alle porte dell'ingresso secondario dell'istituto, non lontano dai bidoni della raccolta dei rifiuti.

Nessun bambino è stato evacuato: le lezioni si sono svolte regolarmente, se non per qualche minuto di ritardo. La valigetta in realtà era vuota: probabilmente un rifiuto “scomodo” che qualcuno ha abbandonato vicino ai cassonetti della scuola, alla faccia della raccolta differenziata.

Sul posto sono comunque intervenuti gli artificieri dei carabinieri, che hanno recuperato il reperto e trasferito in una cava cittadina, dove è stato fatto brillare. Al suo interno non c'era nulla: sospiro di sollievo, e allarme rientrato già in mattinata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valigetta sospetta fuori dalla porta: a scuola scatta l'allarme bomba

BresciaToday è in caricamento