Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Biciclettata alcolica: continuano le polemiche

All'iniziativa, nata sul web, hanno partecipato un centinaio di giovani, che hanno fatto per tutta la serata di sabato un alcol-tour per i bar del cento.
 L'evento ha suscitato numerose reazioni nel mondo politico

All'iniziativa, nata sul web, hanno partecipato un centinaio di giovani, che hanno fatto per tutta la serata di sabato un alcol-tour per i bar del cento usufruendo di sconti sulle consumazioni.? L’evento ha suscitato numerose reazioni nel mondo politico e non solo.

Mario Labolani, sul suo blog,  l’ha definita una “mancanza di logica ed insulto alle famiglie di quelle vittime della strada morte proprio a causa della guida in stato di ebbrezza”.

Rolfi, invece, parla di “una sciocchezza pericolosa” e dice di aver dato “indicazioni al comando della Polizia locale affinché prenda nota delle prossime, eventuali, iniziative e proceda, in occasione delle stesse, all’applicazione rigida del Codice della strada”.

In difesa dell’iniziativa è intervenuta sul suo blog “Brescia per passione”, l’ex presidente del Consiglio comunale ai tempi della Giunta Corsini, Laura Castelletti. In un articolo intitolato “Fortemente sconsigliato salire in bici dopo un pirlo”, definisce Rolfi “Re di divieti e sanzioni con insuccesso assicurato (picnic nei parchi, biciclette legate ai pali, sedersi sulle panchine, multe da 500 euro per chi contratti in strada con prostituta, sequestro dell’auto del cliente e sequestro del denaro incassato dalla prostituta, ordinanza antighetto, divieto a esporre bandiere in «luogo pubblico» riguardanti la propaganda per i referendum del 12 e 13 giugno, ecc ecc …). 
Pare rischioso salire in bici dopo aver bevuto un pirlo in compagnia di amici. Invece di tante dichiarazioni sui giornali basta applicare le regole che già esistono e il problema è risolto. Invece no, avanti con le affermazioni ad effetto”.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biciclettata alcolica: continuano le polemiche

BresciaToday è in caricamento