Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Centro / Piazzale Arnaldo

Il Comune vuole rimuovere il gazebo del bar: titolare si incatena

Nuovo capitolo in piazzale Arnaldo nella disputa tra il Comune e il bar Elisabetta: "Difendo un mio diritto acquisito con la resistenza passiva"

La protesta della signora Elisabetta — Copyright © Bresciatoday.it

BRESCIA. Continua ormai da tempo la ‘guerra’ tra il bar Elisabetta e il Comune, che vuole rimuoverle il plateatico  “privo di autorizzazione” che guarda su piazzale Arnaldo, come già raccontato dal nostro giornale a inizio mese.

Venerdì mattina, la disputa ha segnato un nuovo capitolo. La titolare, Elisabetta Cavallari, si è infatti incatenata alla struttura dalle 7.30 alle 8.30, per opporsi alla notifica di rimozione: “Difendo un mio diritto acquisito con la resistenza passiva”, ha dichiarato.

La protesta ha portato i suoi frutti. Attorno alle 10.30, infatti, agenti in borghese le hanno consegnato un nuovo avviso scritto, in cui si annuncia lo slittamento del provvedimento al prossimo 27 aprile. Una data che, ne siamo certi, riserverà nuove sorprese.


Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune vuole rimuovere il gazebo del bar: titolare si incatena

BresciaToday è in caricamento