Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca Centro / Via San Faustino

San Faustino: risse e schiamazzi, chiuso il Bar Migliore

I sigilli al locale cittadino sono scattati giovedì mattina. Serrande abbassate per 30 giorni

Foto di repertorio

Il bar Migliore di via San Faustino a Brescia resterà chiuso per trenta giorni. Così ha deciso il Questore di Brescia: dopo i numerosi controlli e gli interventi effettuati dai poliziotti nel Locale del quartiere Carmine, giovedì mattina è scattata la sospensione della licenza. 

Il motivo? Le risse e gli schiamazzi dei clienti. Il bar, come si legge in una nota diffusa dalla Questura, sarebbe "un luogo di ritrovo per avventori di differenti nazionalità soliti porre in essere schiamazzi, contese di ogni tipo, ed in generale situazioni di pregiudizio per la sicurezza collettiva degli abitanti del circondario".

Non è la prima volta che il locale viene costretto a chiudere: già nel 2017 la Questura  aveva disposto la sospensione della licenza per 6 giorni. Questa volta lo stop forzato sarà più lungo: per i prossimi 30 giorni le serrande resteranno abbassate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Faustino: risse e schiamazzi, chiuso il Bar Migliore

BresciaToday è in caricamento