Spaccio di cocaina tra i tavolini: bar bresciano chiuso dalla Questura

In città continuano incessanti i controlli da parte della Polizia di Stato, finalizzati alla repressione dello spaccio di stupefacenti. In collaborazione con il Reparto Volanti, il Questore di Brescia ha disposto e notificato la sospensione per 30 giorni dell’attività del bar "La Matica" in via Via Chiusure a Brescia. 

Gli accertamenti degli agenti hanno consentito di verificare come il locale fosse un luogo d'incontro tra spacciatori e clienti, rappresentando - scrive la Questura - "un pericolo concreto ed attuale per la collettività, in quella particolare zona".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante l'ultimo controllo, i poliziotti hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di un pregiudicato nordafricano, che a seguito della perquisizione è stato trovato in possesso di una dozzina di dosi di cocaina.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • "Oltre 2300 in terapia intensiva, governo pronto al nuovo lockdown in Italia"

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Autocertificazione covid Lombardia: modulo da scaricare Ottobre 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento