menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Droga e spacciatori tra i tavolini, chiuso il Bar Fontana di Brescia

E’ stata disposta dal questore la chiusura del Bar “Fontana”, in Piazza Repubblica a Brescia. Il provvedimento  scaturisce dagli esiti dei numerosi controlli effettuati dalle forze di polizia.

Lo scorso 15 dicembre, gli agenti hanno identificato tre avventori nigeriani, di cui uno è risultato irregolare sul territorio nazionale, e pertanto oggetto di immediato provvedimento d’espulsione. Un altro è stato sanzionato amministrativamente, in quanto in possesso di droga per uso personale. L’ultimo, a seguito di perquisizione sul posto e poi domiciliare, è stato indagato in stato di libertà per possesso di 20 grammi di droga.
 
Il bar è risultato essere un abituale ritrovo di pregiudicati in materia di stupefacenti, mentre il titolare non si è mai adoperato per garantire le condizioni minime di legalità nella gestione del proprio locale. Il questore ha quindi disposto la sospensione dell’attività per 20 giorni a partire dal 20 dicembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid Bollettino Lombardia del 18 aprile 2021: tutti i dati

  • Cronaca

    Party a bordo vasca per 15 persone: tutti denunciati

  • Cronaca

    Auto in fiamme, coppia scende un attimo prima del disastro

  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento