Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Viale Duca degli Abruzzi

Dà di matto per un ‘drink’ negato: barista aggredita, locale messo a soqquadro

L'episodio nella notte tra lunedì e martedì in un bar di via Duca degli Abruzzi a Brescia. La giovane barista è finita in ospedale per alcuni accertamenti

Nottata di follia in un bar di via Duca degli Abruzzi a Brescia: un giovane uomo ha dato in escandescenze seminando il panico tra i clienti.  Secondo quanto è stato possibile apprendere, un 36enne in preda a un accesso d'ira, probabilmente dovuto al troppo alcol ingerito, avrebbe avuto completamente messo a soqquadro il locale.

Al culmine della rabbia, pare scatenata dal rifiuto della barista di servirgli un altro bicchiere, si sarebbe scagliato prima contro gli arredi e gli oggetti del locale, poi contro la giovane donna. La chiamata alla centrale operativa del 112 è scattata poco dopo la mezzanotte: sul posto si è precipitata un'ambulanza e una pattuglia della Polizia di Stato.

La barista, una 32enne, è stata trasportata al vicino ospedale Poliambulanza. Per lei pare nulla di grave: ricoverata in codice verde, è stata dimessa dopo poche ore. Per il cliente molesto, al momento, nessuna conseguenza: se lo riterrà opportuno, la giovane donna potrà sporgere querela nei suoi confronti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dà di matto per un ‘drink’ negato: barista aggredita, locale messo a soqquadro

BresciaToday è in caricamento