Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Centro / Piazza del Mercato

Brescia: Piazza Mercato dice addio alle bancarelle "sarcofago"

La decisione dopo le lamentele di residenti e commercianti. Del Bono: "Rovinano la piazza, sembrano dei sarcofaghi"

Piazza Mercato dice finalmente addio alle bancarelle "hi-tech" volute dall'ex vicesindaco Fabio Rolfi. Bancarelle che, una volte chiuse, sembravano dei grossi container, vero e proprio scempio estetico di uno degli angoli più belli di Brescia. La decisione è stata presa dalla Giunta Del Bono, anche a seguito delle numerose lamentele di residenti e commercianti.

Le 14 bancarelle sono costate complessivamente un milione e 240mila euro (990mila arrivati da un finanziamento regionale). La loro nuova destinazione non è stata ancora decisa: "Intanto iniziamo a liberare la piazza dai quei sarcofaghi", commenta ironico il primo cittadino Del Bono.

Dopodiché, la Giunta inizierà un più ampio progetto di valorizzazione della piazza, luogo di vitale importanza per le iniziative del centro quando sarà ultimato (il cantiere dovrebbe chiudere entro fine anno) il restyling di piazza Vittoria.

Tra le varie ipotesi, sembra che alcune bancarelle potranno in futuro traslocare in castello. Sicuramente, sono state un investimento fallimentare e, altrettanto sicuramente, entro Natale saranno sgomberate: non sentiremo la loro mancanza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: Piazza Mercato dice addio alle bancarelle "sarcofago"

BresciaToday è in caricamento