Azzannato da un cane mentre gioca al parco, bimbo in ospedale

Il piccolo è stato morso ad una gamba da un cane che non era al guinzaglio. Il padrone è stato sanzionato e rischia una denuncia

Foto d'archivio

Un pomeriggio come tanti, trascorso ai giardinetti a giocare a pallone insieme ai suoi amici, ma che difficilmente potrà scordare. Mentre rincorreva la palla è stato aggredito e morso da un cane che girava libero per il parco.

Davvero una brutta avventura e un grosso spavento per un bimbo di 10 anni e per i suoi genitori, seduti su una panchina a poca distanza. L'episodio intorno alle 18 di martedì al parco Nicoletto di via Lamarmora a Brescia. 

In seguito all'accaduto sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Brescia, che hanno ricostruito la dinamica dell'aggressione, e un'autolettiga. Il piccolo è stato trasportato alla Poliambulanza per le cure del caso. Per lui, per fortuna, nessuna grave conseguenza e una prognosi di pochi giorni. 

Stando a una prima ricostruzione, il cane, un meticcio che non aveva mai aggredito nessuno prima di allora, si sarebbe spaventato nel vedere il pallone e il bimbo muoversi a gran velocità nella sua direzione: avrebbe reagito d'istinto azzannando il piccolo alla gamba.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il padrone del cane è stato multato per aver violato la norma che impone di portare i cani al guinzaglio all'interno dei parchi pubblici. Ma rischia altri guai: spetta ai genitori del bimbo, infatti, decidere se denunciare l'uomo, un 50enne residente in zona; per farlo hanno 90 giorni di tempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento