Cronaca A4

Incendio in azienda, l'autopompa perde le ruote durante il tragitto

Il grosso camion, con a bordo 4.000 litri d'acqua, ha rischiato di ribaltarsi nel corso di una missione verso un'azienda di Milzano

Se non fosse per l'enorme pericolo occorso, sembra quasi una scena da film comico, quella a cui hanno dovuto assistere impotenti alcuni pompieri che, venerdì mattina, hanno visto staccarsi l'asse delle ruote posteriori della loro autopompa, mentre si recavano a Milzano in un'azienda in cui erano rimasti ustionati due operai.

Il bestione con 4.000 litri di acqua a bordo, per un peso di circa 7 tonnellate, ha iniziato a sbandare pericolosamente mentre imboccava l’autostrada al casello di Brescia Centro. Grazie alla bassa velocità e al sangue freddo del conducente, è stato possibile evitare il ribaltamento e il coinvolgimento di altri veicoli.

Il distacco è stato causato della rottura del tirante del differenziale. Passato lo spavento iniziale, i vigili del fuoco – spalleggiati dall'Unione sindacale di base - hanno espresso grossa preoccupazione per le condizioni in cui sono costretti a lavorare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in azienda, l'autopompa perde le ruote durante il tragitto

BresciaToday è in caricamento