Ubriaco fradicio, fa cadere la statua della Madonna e la decapita

Ancora atti vandalici a Brescia, e in pieno centro città: la madonnina dell'Osteria Croce Bianca del Carmine è stata decapitata da un ragazzo appena maggiorenne. Denunciato ai Carabinieri

Foto di repertorio

Vandali in azione nel cuore del centro storico della città. L'incidente è avvenuto ormai un paio di settimane fa all'esterno dell'Osteria Croce Bianca di Via Fratelli Bandiera, al Carmine: la storica madonnina da decenni riposta immobile nella sua nicchia è stata decapitata per colpa di una bravata.

Ai Carabinieri è già arrivata denuncia. L'autore del gesto sarebbe un ragazzo ancora giovanissimo, poco più di 18 anni, che al termine di una serata alquanto alcolica si è permesso di "violare" la madonnina, esibirla al pubblico (ubriaco e festante) e poi di romperla, pare senza farlo apposta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vomita sangue in classe, muore dopo essere stato dimesso: 5 medici a processo

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento