Cronaca

Blitz dei carabinieri in casa del pusher: trovano armi e 35mila euro di cocaina

I militari hanno trovato mezzo chilo di cocaina

Il sequestro dei carabinieri © Bresciatoday.it

Nascondeva in casa droga ed armi illegali. I carabinieri di Brescia hanno arrestato in flagranza di reato un 60enne residente in città, già noto per i suoi precedenti, con l'accusa di "detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e detenzione di armi".

Durante alcuni controlli, i militari hanno notato uno strano movimento di persone all’interno dell’abitazione dell’uomo: una volta perquisito l’edificio, hanno sequestrato un involucro in cellophane con dentro più di mezzo kg di cocaina (oltre 35.000 euro il valore di mercato), circa 50 g di hashish, un bilancino e materiale per il confezionamento.

Inoltre, è stata rinvenuta una pistola calibro 7,65 munita di due serbatoi (uno conteneva 6 proiettili dello stesso calibro) e 100 cartucce di un'altro calibro, nonché tre telefoni con i numeri di clienti e fornitori. L’uomo è stato arrestato e portato al carcere di Canton Mombello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei carabinieri in casa del pusher: trovano armi e 35mila euro di cocaina

BresciaToday è in caricamento