Brescia: arrestati due pusher di hashish in via Fratelli Bronzetti

A finire in manette due cittadini pakistani, sorpresi in casa dalla Locale a confezionare 40 grammi di stupefacente

Nella zona del centro storico, la Polizia Locale di Brescia ha arrestato nei giorni scorsi due pakistani di 39 e 43 anni, sorpresi nel loro appartamento di via Fratelli Bronzetti,mentre confezionavano 17 barrette di hashish, per un peso di circa 40 grammi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre alla droga, gli agenti hanno sequestrato una  bilancina di precisione, 150 euro in banconote di piccolo taglio, frutto delle vendite della giornata, e due telefonini utilizzati per contattare i clienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

Torna su
BresciaToday è in caricamento