Cronaca San Polo / Via Giovanni Cimabue

In fuga con la moto, investe un poliziotto: arrestato ragazzo bresciano

In manette un giovane bresciano di 27 anni, arrestato a San Polo dagli agenti della Polizia di Stato: fuga rocambolesca in sella alla sua Kawasaki Ninja, senza assicurazione e con una targa falsa

Il 27enne arrestato era in sella a una Kawasaki Ninja (foto di repertorio)

Tra sorpassi azzardati (per fortuna a quell'ora le strade erano abbastanza vuote) e curve all'ultimo minuto per evitare le altre auto, il folle inseguimento si è concluso perfino con un agente investito. La centrale operativa della Questura aveva già infatto “schierato” diverse auto lungo il percorso che il giovane avrebbe potuto percorrere.

Il ragazzo si è così trovato di fronte un posto di blocco, davanti a cui non si è fermato. Nel fuggire a gran velocità ha colpito di striscio l'agente che gli stava intimando l'alt, provocandogli ferite al braccio e al gomito. Ma il poliziotto non si è arreso, è saltato in macchina e ha continuato a inseguirlo.

La sua fuga si è conclusa dopo un quarto d'ora da incubo, in un vicolo cieco in un parco di San Polo, in Via Cimabue. Gli è andata male: voleva evitare il sequestro del mezzo per via dell'assicurazione scaduta, si è invece meritato le manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fuga con la moto, investe un poliziotto: arrestato ragazzo bresciano

BresciaToday è in caricamento