Cronaca San Polo / Via Giovanni Cimabue

In fuga con la moto, investe un poliziotto: arrestato ragazzo bresciano

In manette un giovane bresciano di 27 anni, arrestato a San Polo dagli agenti della Polizia di Stato: fuga rocambolesca in sella alla sua Kawasaki Ninja, senza assicurazione e con una targa falsa

Il 27enne arrestato era in sella a una Kawasaki Ninja (foto di repertorio)

In poche parole: in moto con una targa che non era quella giusta, un coltello in tasca, in fuga rocambolesca dai poliziotti che gli intimano di fermarsi (ne investirà pure uno), l'assicurazione non pagata. Non poteva che finire così, con le manette: arrestato dalla Polizia di Stato un ragazzo bresciano di 27 anni.

Si è reso protagonista di una fuga pericolosissima, nel primo pomeriggio di domenica, tra le vie della città. Erano circa le 13 quando viene avvicinato da una pattuglia della Questura: in sella alla sua potente Kawasaki Ninja, ma con la targa piegata in modo che non sia possibile leggerla.

I lampeggianti delle sirene si accendono, ma lui non si ferma: anzi. Comincia a dare gas, cercando di seminare i poliziotti che intanto lo inseguono a gran velocità. Una fuga che sembrava non finire mai, partita da Viale Duca d'Aosta e proseguita poi in Viale Duca degli Abruzzi, Via Cremona e Via Maggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In fuga con la moto, investe un poliziotto: arrestato ragazzo bresciano

BresciaToday è in caricamento