Cronaca

Castel Mella, sequestrati 173 kg di hashish: in carcere 16 persone

Il traffico di stupefacenti coinvolgeva le province di Brescia, Verona, Modena e Bolzano. Gli arrestati sono tutti cittadini marocchini

L'arresto di uno dei sedici cittadini marocchini portati in carcere a Canton Mombello

La Polizia giudiziara di Brescia ha smantellato un'organizzazione criminale dedita a un traffico di stupefacenti che coinvolgeva anche le province di Verona, Modena e Bolzano.

Su ordinanza del gip, gli agenti hanno arrestato e condotto in carcere 16 cittadini marocchini, che operavano in due distinti gruppi per lo spaccio di hashish e cocaina. La base logistica era un appartamento in una zona residenziale di Castel Mella.

L'operazione di Polizia ha portato al sequestro di 173 kg di hashish e di 1 kg di cocaina (guarda le foto). Segnalati alla Prefettura anche numerosi tossicodipendenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel Mella, sequestrati 173 kg di hashish: in carcere 16 persone

BresciaToday è in caricamento