rotate-mobile
Cronaca

Ubriaco e drogato: picchia il padre e la sorella, poi si scaglia sugli agenti

È stato arrestato e portato in carcere

Con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale, la Polizia di Stato ha arrestato un 50enne italiano che – alterato da alcol e droga – ha aggredito il padre e la sorella per cercare di farsi consegnare del denaro.

Le violenze sono avvenute in un quartiere nord di Brescia. Dopo l'allarme lanciato dai familiari, nell'abitazione è intervenuta una pattuglia della squadra Volante: gli agenti sono riusciti a bloccarlo non senza fatica, poi – scattate le manette ai polsi – lo hanno condotto in carcere e messo a disposizione dell'autorità giudiziaria.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco e drogato: picchia il padre e la sorella, poi si scaglia sugli agenti

BresciaToday è in caricamento