Estorce 24.000 euro a un pensionato, arrestato 59enne

L'uomo, con il vizio del gioco, ha estorto il denaro a un pensionato di 76 anni residente in città

Un 59enne bresciano è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Brescia con l'accusa di estorsione. Da agosto 2012 al momento dell'arresto l'uomo, con il vizio del gioco, ha estorto in tutto oltre 24 mila euro ad un pensionato di 76 anni residente in città, arrivando anche ad usare la violenza.

I due si erano conosciuti in una balera. Inizialmente l'anziano aveva prestato 200 euro all'amico più giovane che gli aveva raccontato di essere in difficoltà.

Le richieste di denaro sono poi diventate sempre più pressanti e violente. La figlia dell'anziano si è accorta che qualcosa non andava controllando il conto corrente del padre e si è rivolta ai carabinieri. Il 59enne è stato arrestato dai militari della stazione di Sant'Eustacchio durante un'ultima consegna del denaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento