rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

La donna che nascondeva 2.000 euro di cocaina in mezzo al seno

La donna è ora ai domiciliari, dopo il processo per direttissima

Gli agenti erano da tempo sulle sue tracce: una 47enne di Brescia, pregiudicata, è stata arrestata per spaccio e detenzione di stupefacenti.

Martedì 2 novembre, la polizia locale di Brescia ha fermato la 47enne in via Montelungo: aveva appena incontrato due clienti. Una volta arrivata al comando di via Donegani, la donna ha estratto dal reggiseno un involucro, all'interno del quale c'erano oltre 25 grammi di cocaina (circa 2.000 euro il valore di mercato).

Durante le perquisizioni, gli agenti hanno rinvenuto nell'auto anche un coltello e 2.315 euro in contanti, mentre altri 32 grammi erano sotto la leva del cambio di un’altra macchina parcheggiata in via Conicchio. La 47enne è ora ai domiciliari, dopo essere stata processata in direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La donna che nascondeva 2.000 euro di cocaina in mezzo al seno

BresciaToday è in caricamento