Cronaca

Spaccio “Easy Rider”: 2 chili di cocaina per il pusher in moto

Ad insospettire gli agenti della Guardia di Finanza, la moto extra lusso su cui sfrecciava per le strade di Concesio, nonostante risultasse disoccupato dal 1998. A seguito di alcuni pedinamenti è stato scoperto il giro di spaccio

Una scena di “Easy Rider”

CAPRIANO. L'ultima folle corse sulla rara e cara Harley Davidson 883 per L.J, 39enne albanese accusato di spaccio di droga, è stata lo scorso 24 luglio. In sella alla suo preziosissimo modello stava scortando un'auto - una Ford Fiesta - all'interno della quale erano nascosti due chili di cocaina.

 I due veicoli, stavano viaggiando sull'autostrada A21 in direzione Brescia, senza saper di essere pedinati. Gli agenti della Guardia di Finanza non li hanno mai persi di vista, proseguendo l'inseguimento fino al bar di Capriano del Colle dove la corsa del 39enne albanese e del 28enne di La Spezia, che era al volante della Fiesta, si è definitivamente conclusa. Sono scattate le manette per traffico e spaccio di droga, il sequestro dei mezzi e della cocaina, che era stata celata in un doppiofondo ricavato dietro un vano porta-oggetti della Fiesta e avrebbe fruttato circa 800 mila euro. 

A tradire l'albanese è stata proprio l'amata custum passata troppe volte sotto gli occhi attenti della Guardia di Finanza. L'indagine è infatti partita dal controllo della targa di quella moto che ha sfrecciato più volte sulle strade di Concesio. Un veicolo di lusso che risultava appartenere ad un nullafacente con diversi precedenti per furti e rapine. Dai controlli effettuati dalle forze dell'ordine è risultato che L.J. non ha mai lavorato da quando è arrivato in Italia, nel 1998.  Per questa ragione, il Goa del Nucleo di polizia tributaria di Brescia ha cominciato a marcare stretto l'albanese domiciliato a Parma, poi fermato a Capriano. 

L'inchiesta prosegue per ricostruire la trama del giro di spaccio gestito dall'albanese e capire dove il 28enne di La Spezia, ritenuto dagli inquirenti più di un semplice corriere, si rifornisse. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio “Easy Rider”: 2 chili di cocaina per il pusher in moto

BresciaToday è in caricamento