Cronaca

Arriva la Polizia, nascondono la droga sotto la sedia: arrestati con marijuana e cocaina

Nelle due abitazioni, oltre alla droga, sono stati trovati bilancini di precisione ritagli di polietilene, accendini e imballaggi vuoti

Foto d'archivio

Inutili i tentativi di nascondere la droga sotto la sedia: mercoledì gli agenti della Polizia locale hanno arrestato due uomini in via Montello a Brescia. Da tempo gli agenti tenevano sotto controllo un’abitazione “sospetta”, all'interno di una corte, dove transitavano parecchie persone.

La sera del 12 maggio una pattuglia ha trovato di fronte all'appartamento un tunisino, pregiudicato per spaccio, e un uomo di origine albanese anche lui già noto alle forze dell’ordine. I due erano seduti su una poltrona davanti a un tavolino. Alla vista degli agenti, l’uomo di origine albanese ha immediatamente cercato di nascondere sotto la sedia un involucro di cellophane bianco contenente cinque grammi e mezzo di cocaina. Sul tavolo c'erano alcuni ritagli di polietilene, accendini, imballaggi vuoti, bilancini di precisione, 1.100 euro in banconote di differenti tagli e un cellulare.

Sequestrati anche un coltello e un bilancino

Nell’appartamento del tunisino, inoltre, è stata trovata una borsa di plastica contenente marijuana, già suddivisa in porzioni, dal peso totale di circa 120 grammi. Sul tavolo del salotto, oltre a un piatto dove si trovavano residui di cocaina, è stato recuperato anche un bilancino di precisione; addosso all’uomo un coltello a serramanico con una lama di 6 centimetri e mezzo. I due sono stati quindi accompagnati in caserma di via Donegani e sono stati trattenuti in attesa del giudizio per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva la Polizia, nascondono la droga sotto la sedia: arrestati con marijuana e cocaina

BresciaToday è in caricamento