rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Appalti truccati per un milione di euro: 11 arresti tra dipendenti pubblici e imprenditori

Dalle prime luci dell’alba, i carabinieri del comando provinciale di Brescia stanno dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare (emessa dal gip) nei confronti di 11 persone, tra amministratori, dipendenti pubblici e imprenditori, ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di corruzione e turbativa d’asta in concorso.

Le indagini, avviate lo scorso mese di giugno e dirette dalla Procura di Brescia, riguardano irregolarità amministrative nella gestione degli appalti pubblici nel settore edilizio in un comune della Valcamonica.

Ditte compiacenti venivano informate preventivamente della pubblicazione del bando di gara, al fine di poter “saturare” con le loro offerte il numero dei concorrenti ammissibili alla procedura negoziale, ridurre al minimo i ribassi di offerta e spartirsi così i lavori con cospicui guadagni. L’importo degli appalti truccati ammonta a circa 1 milione di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appalti truccati per un milione di euro: 11 arresti tra dipendenti pubblici e imprenditori

BresciaToday è in caricamento