menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione: scippato del cellulare, riconosce il rapinatore e lo fa arrestare

Un ragazzo di origini marocchine di 17 anni è stato arrestato dalla Polfer dopo aver rubato un cellulare a un 15enne che, a sette giorni dalla rapina, lo ha riconosciuto facendolo arrestare

La mattina di venerdì scorso, la Polfer è intervenuta all'esterno della stazione a seguito di una chiamata di un cittadino albanese 15enne che, tra i passanti, ha riconosciuto il ladruncolo che gli aveva rubato il cellulare la settimana precedente.

L’autore della rapina è un ragazzo di origini marocchine di 17 anni; fermato dagli agenti, è stato  trovato in possesso del cellulare Nokia della vittima.

Inoltre, a seguito della perquisizione, gli sono stati trovati addosso anche 5 grammi di hashish e 4 di marijuana, e di due carte regionali dei servizi intestati ad altre persone e già dichiarate smarrite.

Il minorenne è stato posto in stato di fermo perché indiziato di rapina ed è ora indagato anche per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento