menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Preso al casello spacciatore con 9 kg di hashish

La droga è stata trovata sulla sua auto, una Fiat Punto, nascosta nel pannello della portiera posteriore: 9 involucri da un chilo, con 10 panetti ciascuno da un etto

Un marocchino è stato arrestato dalla squadra mobile di Verona perché trovato con 9 chili di hashish. Si tratta di un pregiudicato, irregolare in Italia, Mohammed Rhanimi, 31 anni, più volte arrestato nel passato. L'immigrato, da tempo sospettato di trafficare droga nella provincia scaligera, era tenuto sotto controllo dalla mobile che l'ha atteso al casello di Brescia, mentre stava rientrando da Milano. Sulla sua auto, una Fiat Punto, nascosti nel pannello della portiera posteriore, è stata trovata la droga: 9 involucri da un chilo, con 10 panetti ciascuno da un etto. Successivamente, nella perquisizione nella casa dell'indagato, la polizia ha sequestrato 5 mila euro in contanti e due scooter nuovi, risultati entrambi rubati.


(ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, contagi da zona rossa: attesa decisione della Regione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento