Annullata la manifestazione di sabato contro la moschea di viale Piave

La promotrice della manifestazione Sara Balzamo ha spiegato che si vuole evitare la possibilità di nuovi scontri dopo quanto accaduto sababto pomeriggio a Roma

La manifestazione promossa dal Comitato quartiere sicuro in programma per sabato 22 è stata annullata. Come ha spiegato Sara Balsamo, promotrice dell'iniziativa "per sostenere i diritti degli italiani" nella zona di Viale Piave, si vuole evitare che dopo gli eventi di sabato scorso a Roma si possano verificare nuovi scontri.

La manifestazione era stata indetta dopo la decisione del Consiglio di Stato di accogliere l’appello del centro culturale islamico Minhajul Quaran, che ha sospeso l’ordinanza del Comune di Brescia, confermata in prima istanza dal Tar, con la quale la mosche nel magazzino di Viale Piave, civico 203, era stata chiusa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento