Brescia: allarme bomba, evacuato il Freccia Rossa

Telefonata anonima ai carabinieri. Clienti e lavoratori costretti ad abbandonare l'edificio. Preoccupazione per le auto presenti nel garage

Freccia Rossa: clienti e lavoratori abbandonano l’edificio — Copyright © Bresciatoday.it

BRESCIA. Lunedì 4 maggio, centinaia di persone sono state evacuate dal centro commerciale Freccia Rossa, a seguito di un allarme bomba annunciato con una telefonata anonima ai carabinieri. Alle 15.45 l’edificio risultava interamente evacuato.

VIDEO: allarme bomba al Freccia Rossa,
clienti e lavoratori abbandonano l’edificio

Questo il messaggio ripetuto più volte dagli altoparlanti: “C’è un’emergenza in corso si prega di mantenere la calma e di recarsi presso le uscite di emergenza”. Diverse le segnalazioni arrivate al nostro giornale: forte la preoccupazione per le vetture presenti nel garage.

Dopo gli accertamenti da parte delle forze dell’ordine, l’allarme è rientrato attorno alle 16.30: clienti e lavoratori sono così potuti rientrare nel centro commerciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento