rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Cronaca Via Albertano da Brescia

Allarme bomba in città: ma è solo un radar per il traffico

Sabato sera l'allarme bomba in Via Albertano da Brescia: l'intervento degli artificieri, il presunto ordigno che viene fatto brillare. Ma è soltanto un rilevatore di traffico con sensore a microonde

Tanto rumore per nulla, ma forse è meglio così. Massima allerta terrorismo a Brescia, e massima celerità nel rimuovere ogni eventuale pericolo. Sembravano degli ordigni, artigianali o meno: erano in realtà dei rilevatori di traffico. Su chi li abbia montati è ancora steso un velo di mistero.

La ditta che li vende e li produce, con sede a Pozzolengo, avrebbe infatti smentito l'interessamento di un ente pubblico cittadino ai rilevatori. Li avrebbe quindi acquistati (e installati) un privato. L'allarme è stato lanciato sabato sera, con l'intervento degli artificieri.

In Via Albertano da Brescia uno dei presunti ordigni è stato fatto brillare. Solo in seguito si è scoperto che si trattavano di rilevatori per il traffico. Sono stati installati ad alcuni pali della luce: si chiamano “Easydata”, dei radar di rilevamento del traffico su entrambe le corsie di marcia. Funzione con un sensore a microonde.

Impossibile immaginarlo però, senza un preavviso e soprattutto di questi tempi. Il sensore è infatti stipato all'interno di una piccola valigetta nera, incatenata con un lucchetto a pali della luce o semafori.

Intanto è scattata una denuncia per procurato allarme, contro ignoti. Rimane il quesito di chi possa averle installate, senza autorizzazione, ma soprattutto senza farsi notare da nessuno. In tutto ne sarebbero state trovate cinque: una volta individuati i numeri di serie, sarà possibile risalire all’identità dell’acquirente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme bomba in città: ma è solo un radar per il traffico

BresciaToday è in caricamento