Cronaca Via Milano / Via Albertano da Brescia

Allarme bomba: ecco chi ha messo le valigette a Brescia

Mistero svelato: a posizionare le valigette una ditta di Monza, per rilevare il traffico su richiesta di un grosso cliente. In mancanza di autorizzazioni potrebbero esserci conseguenze

Foto d'archivio

Mistero svelato: a posizionare le valigette (prodotte da un'azienda di Pozzolengo) sarebbe stata una ditta di Monza. Valigette che in realtà sono misuratori, o meglio rilevatori del traffico, i cui dati sarebbero poi stati girati al “grosso cliente” della ditta brianzola, e qui ancora non v'è certezza. Forse una catena di esercizi commerciali, per aprirne un altro a Brescia, forse una casa privata di cura.

Intanto qualche conseguenza potrebbe esserci: i rilevatori sarebbero stati posizionati senza autorizzazione sui pali della luce di Via Albertano e dintorni, di proprietà di A2A, e comunque lungo un percorso stradale pubblico. Non si esclude nemmeno l'ipotesi del procurato allarme.

Un po' di rumore in effetti c'è stato: la segnalazione, l'intervento degli artificieri, uno degli 'ordigni' fatto brillare sabato sera. Nessuna bomba vera, per fortuna: tutto è bene quel che finisce bene.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme bomba: ecco chi ha messo le valigette a Brescia

BresciaToday è in caricamento