Cronaca Via Milano / Via Albertano da Brescia

Valigette appese a pali della luce fanno scattare l’allarme bomba

Gli artificieri ieri sera sono dovuti intervenire per verificare l’anomala presenza di valigette in diverse vie della città.

La paura è passata, ma certo si è trattato di una serata ad alto tasso di tensione. Delle strane valigette nere, in plastica, appese ad alcuni pali della luce tramite fascette, catene metalliche e lucchetti, nella serata di ieri hanno fatto scattare l’allarme bomba in città. Lungo via Albertano da Brescia, traversa di via Vallecamonica, nei pressi del bistrot Lanzani, si sono recati Carabinieri, Vigili del fuoco, agenti della Locale, Artificieri e anche gli agenti dei nuclei speciali arrivati in città per la prevenzione del terrorismo. 

Di valigette nere ce ne sono diverse oltre a quella di via Albertano da Brescia, in via Milano, in viale Sant’Eufemia e in via Vallecamonica. A quanto pare sarebbero presenti da almeno un paio di giorni, ma solo ieri alle 19:30 un cittadino ha lanciato la segnalazione alle forze dell’ordine. Giunti sul posto gli agenti hanno dapprima transennato la strada poi, intorno alle 22, dopo aver invitato tutti i residenti a rimanersene in casa, hanno posizionato un ordigno esplosivo alla valigetta e, rimanendo a debita distanza, l’hanno fatta brillare con un fragoroso botto. Una volta verificato il contenuto si è appurato che si trattava di strumentazione utile per un qualche tipo di rilevazione, al momento sconosciuta. 

Durante la notte si è cercato di capire chi abbia appeso le valigette sui pali della luce, per quale motivo l’abbia fatto, e perché non abbia chiesto le necessarie autorizzazioni, segnalandolo altresì alle forze dell’ordine. Per ora non è trapelata alcuna indiscrezione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valigette appese a pali della luce fanno scattare l’allarme bomba

BresciaToday è in caricamento