menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Valigetta sospetta abbandonata sulla banchina: allarme bomba in stazione

L'allarme lanciato nella notte dalla Polizia Ferroviaria: la zona è stata isolata ed è scattato il protocollo antiterrorismo

Una valigetta sospetta, abbandonata lungo la banchina. È questo ciò che nella notte tra domenica e lunedì ha fatto scattare la procedura di emergenza per un possibile rischio-attentati. A lanciare l’allarme, dalla stazione ferroviaria di Brescia, sono stati gli agenti della Polizia Ferroviaria, che stavano controllando i binari.

Dopo aver visto la valigetta, dalla quale uscivano dei fili elettrici, abbandonata vicino al binario uno, hanno pensato di isolare la zona e di contattare per precauzione gli artificieri della Polizia di Stato. Con la stazione vuota, i poliziotti hanno potuto lavorare in tranquillità. Utilizzando una microcarica hanno fatto saltare il pacco sospetto, che ha così rivelato il contenuto: un dispositivo per aerosol. La situazione è quindi tornata alla normalità. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento