Brescia: entra in negozio e prende il titolare a ceffoni

In Piazza Vittoria a Brescia un giovane entra nel negozio Vintage, aggredisce il titolare e lo prende a ceffoni. La Polizia segue una doppia pista: o il movente di gelosia o una ex fidanzata troppo spendacciona

E’ entrato in negozio con fare minaccioso, al Retrouvè Luxury Vintage Shop di Piazza Vittoria a Brescia. Senza pensarci due volte ha prima aggredito di parole il titolare, prima di colpirlo più e più volte, con qualche preciso schiaffone. Poi se n’è andato, senza lesinare sulle parolacce.

La reazione scomposta di un fidanzato, a dire il vero ormai ex, che forse per gelosia o forse per le spese assai frequenti della compagna nel suddetto negozio, non ci ha visto più e ha dato di matto, e per davvero.

Tanto che il titolare del negozio ha poi avvisato la Polizia, che ha rintracciato il presunto aggressore. Il giovane ora rischia una denuncia per lesioni. Lesioni per amore, o lesioni per soldi, sempre lesioni sono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento