menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ambulanza e Carabinieri fuori dal parco di via Sardegna © Bresciatoday.it

Ambulanza e Carabinieri fuori dal parco di via Sardegna © Bresciatoday.it

Sangue al parco pubblico: ragazzo colpito con una bottiglia di vetro

L'episodio poco dopo le 15 di martedì al parco di via Sardegna, in città: la vittima, un 26enne, è stato trasportata alla Poliambulanza. In fuga l'aggressore

BRESCIA. Qualche parola, ma pare anche qualche bicchiere di troppo, e la miccia si è accesa subito. Un ragazzo di 26 anni, di origini africane, è stato soccorso al parco di via Sardegna al termine di una furibonda lite.

L'episodio si è verificato intorno alle 15 di martedì: a dare l'allarme è stato un passante. Sul posto sono arrivate un'ambulanza in codice giallo e due pattuglie dei carabinieri di Brescia. Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo sarebbe stato ferito alla mano, durante un acceso parapiglia con un connazionale. Una discussione scoppiata per futili motivi e poi degenerata in violenza.

La vittima e il suo aggressore avrebbero iniziato a discutere e poi sarebbero venuti alle mani: il 26enne sarebbe stato colpito con alcuni pezzi di vetro provenienti da una bottiglia. Soccorso e medicato dai sanitari del 118, è stato trasferito alla Poliambulanza per ricevere le cure del caso. Sull'episodio indagano i carabinieri di Brescia. Al momento non è noto il movente dell'aggressione.
 

 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento