Cronaca Centro / Piazza della Loggia, 11

Brescia, picchiato a sangue in centro: “Mai visto uno così fatto”

La testimonianza coraggiosa di Guido, il 53enne vittima di una brutale aggressione all'uscita dal Bar Aquarium, in pieno centro a Brescia. Aggredito da una banda di giovanissimi, ubriachi e 'fatti' di cocaina

Guido Dossena

Talmente ‘fatto’ da perdere completamente il controllo di sé, tanto da sfociare in quella che la stessa vittima ha definito “una rabbia inaudita”. Una ferita ancora aperta, dopo quella notte che definire brava è un eufemismo, quella notte in cui una banda di giovanissimi ha preso di mira i clienti di alcuni locali del centro storico, imbevuti di alcol e carichi di droga.

A raccontare la sua storia questa volta è Guido Dossena, il 53enne aggredito proprio all’uscita dal Bar Aquarium di piazza Loggia. Uno dei ragazzi che si avvicina per una sigaretta, ma è solo una scusa: pochi secondi e comincia l’aggressione vera e propria, la violenza che significa calci e pugni, anche con l’uomo a terra.

I quattro proseguiranno poi il loro cammino, arrivando a ‘colpire’ in altri due locali del centro. L’uomo intanto, picchiato a sangue e in mezzo a una strada, è stato ricoverato al Civile di Brescia, dove se l’è cavata con cinque giorni di prognosi.

Questo il primo e gravissimo sussulto di quello che in lingua inglese già chiamano ‘Knockout Game’, il “gioco del ko”. Un pestaggio improvviso, e senza motivo alcuno. E a farlo, spesso, ragazzi con la testa ‘disconnessa’ dalla droga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia, picchiato a sangue in centro: “Mai visto uno così fatto”

BresciaToday è in caricamento