Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Centro / Via XXV Aprile

Uomo aggredito e azzannato da un cane senza guinzaglio

È stato portato al Civile di Brescia

Un cane gli si è avvicinato, mentre stava passeggiando lungo via XXV Aprile a Brescia, e poi lo ha aggredito, forse mentre tentava - istintivamente - di allontanarlo. L’uomo di 37 anni è stato ricoverato in codice giallo all’ospedal Civile di Brescia per le ferite - non proprio lievi - riportate a una mano. 

È successo nel pomeriggio di ieri, martedì 18 giugno. La chiamata al numero unico per le emergenze è scattata poco dopo le 18: sul posto sono intervenute un’ambulanza della Croce Bianca di Brescia, che ha prestato le prime cure all’uomo azzannato, e una pattuglia dei carabinieri.

Stando a quanto ricostruito, il cane non era al guinzaglio: sarebbe sfuggito al padrone per poi aggredire il 37enne. Il proprietario è stato immediatamente identificato dai militari e sono in corso gli accertamenti del caso.

L'assenza di guinzaglio e della museruola espone infatti il padrone alla responsabilità penale per le azioni dannose del cane lasciato libero: è quindi chiamato a rispondere delle lesioni che l'animale arreca agli altri, oltre che della violazioni delle nome in materia di custodia degli animali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo aggredito e azzannato da un cane senza guinzaglio
BresciaToday è in caricamento