Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Centro / Viale della Stazione

Senza biglietto, scende dalla metro e stende il controllore con una gomitata in faccia

L'episodio è avvenuto martedì pomeriggio, davanti a decine di persone. In fuga l'aggressore, mentre il controllore è finito al pronto soccorso.

Foto d'archivio

Nuovo episodio di violenza sui mezzi pubblici bresciani: un giovane è stato fermato da un controllore e, alla richiesta di mostrare il biglietto, ha reagito aggredendolo. Tutto è accaduto martedì pomeriggio, alla fermata Stazione della metropolitana di Brescia. 

Stando a quanto ricostruito, il passeggero - pare fosse un giovane tra i 25 e i 30 anni - è stato fermato dal controllore mentre scendeva dalla metro che si era appena fermata. Alla richiesta di esibire il titolo di viaggio ha steso il dipendente di Brescia Mobilità colpendolo al volto con una gomitata. 

L'aggressione attorno alle 15, davanti a decine di persone: il giovane ha approfittato della ressa per fuggire e far perdere le sue tracce prima che sul posto arrivassero i carabinieri e le ambulanze. Il controllore, un uomo di 30 anni, è stato portato al Civile per le cure del caso. Per lui nulla di grave: la prognosi è di 6 giorni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza biglietto, scende dalla metro e stende il controllore con una gomitata in faccia

BresciaToday è in caricamento