Accoltella l’ex compagna e il suocero: lei è in gravi condizioni

Una pattuglia della polizia sul luogo del tentato omicidio © Bresciatoday.it

BRESCIA. Tentato omicidio nella tarda serata di martedì, a seguito di una lite in famiglia poi degenerata. Un 40enne bresciano, pluripregiudicato, ha accoltellato all’addome l’ex compagna e il padre di lei con un coltello da cucina. L’aggressione è venuta all’interno di un appartamento del quartiere Perlasca.

La donna è stata ricoverata in prognosi riservata al Civile: le sue condizioni sono gravi. Anche il padre è stato portato nel nosocomio cittadino, ma non sarebbe in pericolo di vita. Entrambi sono stati sottoposti a operazione chirurgica. Il 40enne è finito in manette con l’accusa di tentato duplice omicidio ed è ora in carcere a Canton Mombello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento