Cronaca Via Milano / Via Divisione Acqui

In due appartamenti il bazar del falso: 4.000 capi d'abbigliamento "tarocchi"

L'operazione della Polizia Locale di Brescia: sequestrati più di 4000 capi d'abbigliamento contraffatti, valore di mercato di oltre 200mila euro. Denunciati due senegalesi

Venditori abusivi sotto la lente della Polizia Locale: maxi operazione degli agenti coordinati dal comando di Via Donegani, sequestrati più di 4000 capi d'abbigliemento contraffatti per un valore complessivo che supera i 200mila euro.

Nei guai ci sono finiti due venditori senegalesi, di 38 e di 50 anni: uno di loro è risultato perfino irregolare sul territorio nazionale. Sono stati entrambi denunciati, accusati di reati come contraffazione di marchi e ricettazione.

I dettagli dell'operazione. Da tempo gli agenti della Locale tenevano d'occhio i movimenti dei venditori ambulanti, e non solo del centro storico. Spesso pedinati (anche in borghese) fin sotto casa, per capire dove riuscivano a reperire la merce da rivendere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In due appartamenti il bazar del falso: 4.000 capi d'abbigliamento "tarocchi"

BresciaToday è in caricamento