Pam di via Porcellaga: arrestato rapinatore

Gli agenti della Volante hanno arrestato un cittadino bresciano del 1965, pregiudicato, il quale, dopo aver tentato la rapina si era dato alla fuga ma, inseguito da alcuni dipendenti, era stato bloccato

Nel pomeriggio di sabato, verso le 14, una Volante è dovuta intervenire presso il supermercato Pam di via Porcellaga, in seguito alla richiesta di aiuto per una rapina in corso.

Giunti sul posto nel giro pochi minuti, gli agenti hanno arrestato un cittadino bresciano del 1965, pregiudicato, il quale, dopo aver tentato la rapina si era dato alla fuga ma, inseguito da alcuni dipendenti, era stato bloccato.

L’uomo, entrato nel supermercato brandendo un taglierino e con il volto travisato da una maglietta di cotone, aveva provato poco prima a farsi consegnare del denaro dalle cassiere minacciandole con il taglierino. Le donne spaventate hanno richiamato l’attenzione dell’addetto alla vigilanza il cui arrivo ha messo in fuga l’uomo.

Riconosciuto dai testimoni ed anche grazie ai filmati registrati dall’impianto di videosorveglianza interno al negozio, l’uomo è stato arrestato per tentata rapina aggravata.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Una tragedia immensa: il piccolo Alberto ucciso da un tumore a soli 5 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento