menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crisi senza fine nell’edilizia: dichiarata fallita la Supersolaio

La società edile Supersolaio, con sede in via Dante Alghieri a Bargnano di Corzano, è stata dichiarata fallita dal tribunale originario di Brescia, sezione “Speciale impresa”.

La ditta era specializzata nella costruzione di lastre da muro, travetti tralicciati e architravi, nonché nella produzione di solai prefabbricati e “predalles”.

La curatrice della procedura fallimentare sarà Riccarda Alghisi, commercialista con studio in centro città, come stabilito dai giudici bresciani che le hanno affidato l’incarico. Il prossimo 21 novembre, alle 9.15, è stata fissata l’adunanza per l’esame dello stato passivo.

Continua così nella nostra  provincia la crisi del settore edile, che, dal 2008, registrata la chiusura di centinaia di imprese e la perdita di oltre 10.000 posti di lavoro. “Il panorama con la crisi si è completamente modificato - spiegano i sindacati -: abuso dei voucher, esplosione delle false partite Iva, fuga dal contratto edile sono solo alcuni dei fenomeni che, insieme alla crisi, hanno devastato il mondo delle costruzioni e a cui è necessario porre un freno. In tutta Italia sono stati persi 800.000 posti di lavoro: una vera ecatombe”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento