menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga sequestrata © Bresciatoday.it

La droga sequestrata © Bresciatoday.it

Operaio dal pollice verde: nell'orto di casa piante di marijuana alte 3 metri

Arrestato a Breno un operaio bresciano di 42 anni: nel giardino di casa piante di marijuana alte fino a 3 metri. Arresti anche in piazza a Darfo Boario Terme

Insospettabile operaio bresciano arrestato dai carabinieri: finito il lavoro in fabbrica indossava gli abiti da giardiniere provetto, ma oltre a fiori e ortaggi era uno specialista delle coltivazione della marijuana (che poi ovviamente spacciava). I militari lo tenevano d'occhio già da un po' di tempo, per qualche movimento e qualche frequentazione sospetta.

Nascosto sul retro della sua abitazione, tra le piante in mezzo al giardino, il 42enne di casa a Breno aveva posizionato il suo orticello illegale: orticello si fa per dire, perché al momento del blitz stava ancora coltivando una decina di piante di canapa alte fino a tre metri, e ormai prossime a un ricco raccolto.

Quando i carabinieri hanno bussato alla sua porta, lui non ha potuto fare altro che ammettere le sue colpe: i militari hanno recuperato e sequestrato circa 6 chili e mezzo di erba in efflorescenza, 60 grammi della stessa sostanza già essiccata e suddivisa in dosi, uno strumento per ottenere il sottovuoto e altro materiale per il confezionamento della droga da vendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento