rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Seduce un uomo, poi lo minaccia e gli svuota il conto in banca: arrestata

In manette per estorsione una 47enne russa: avrebbe scucito a un pensionato camuno ben 30mila euro. Dopo anni l'uomo ha trovato il coraggio di raccontare tutto ai carabinieri

Ha usato parole dolci e modi conturbanti per sedurlo e farlo cadere ai suoi piedi, a guidarla non era certo il desiderio di cominciare una storia con lui. Tutto faceva parte di una lucida e spietata strategia architettata per svuotargli il conto in banca. Tanto che quando l'uomo ha smesso di elargire denaro non ha esitato a passare alle maniere forti, minacciandolo e perseguitandolo.

La vicenda si è verificata in Valle Camonica e ha per protagonisti un 66enne camuno e una 47enne russa. Si erano conosciuti otto anni fa e per il pensionato sarebbe subito scoccato il classico colpo di fulmine. Il 66enne si era completamente invaghito della donna che, pur non ricambiando l'amore, ha approfittato della debolezza dell'uomo: lo ha circuito e si è presa i risparmi di una vita. 

Nelle ultime settimane le richieste di denaro sono però diventate più pressanti e soprattutto è cambiato anche l’atteggiamento della donna. Dalle frasi sdolcinate e amorevoli è passata a vere e proprie minacce. Un cambiamento che ha spinto la vittima, stanca di sottostare alle richieste estorsive, a trovare il coraggio di denunciare tutto ai carabinieri di Breno. 

All'ultimo appuntamento con la 47enne l’uomo si è quindi presentato con i carabinieri che hanno monitorato l’incontro e sono intervenuti quando la russa ha intascato la somma di denaro concordata, circa 300 euro. Nella sua borsetta sono stati inoltre recuperati 6000 euro in contanti che la 47enne non ha saputo giustificare.

Per la donna, pregiudicata, sono scattate le manette per estorsione. La misura è stata convalidata dal gip che ha applicato nei suoi confronti la custodia cautelare in carcere.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seduce un uomo, poi lo minaccia e gli svuota il conto in banca: arrestata

BresciaToday è in caricamento